Tag: Alessandro D’Angelo

ceccacci

Zona MYSP, Trofeo Ceccacci: Intervista a Alessandro D’Angelo dopo Ottavia – Trastevere

Ottavia – Trastevere è stata una delle partite più belle offerte fino a questo momento dal Trofeo Mario Ceccacci. La gara ha regalato ben otto reti e si è conclusa con il punteggio di 5-3 per l’Ottavia. Il migliore in campo è risultato essere Alessandro D’Angelo, difensore e capitano dei blues che ha dato una prova di tanta personalità e sostanza, incidendo di molto nella vittoria della sua squadra.

Sei contento di come è andata la partita?

Sono contentissimo, anzi, oggi un po’ di più. Siamo una squadra che secondo me merita tanto: dopo un lavoro durato due anni siamo arrivati alle finali e siamo usciti, secondo me, immeritatamente. La partita contro il Fiano Romano sinceramente non mi era piaciuta, né la mia a livello personale né quella della squadra. Tuttavia io sono un risultatista, il tabellino dice 2-1 quindi va bene così. Invece oggi siamo andati forte, sia perché lo dice il tabellino sia per la mia prestazione che quella di tutta la squadra.

Da capitano hai qualcosa da dire in più sulla tua squadra? 

Io sono fiero della squadra. Con il Trastevere c’è sempre stata una sorta di rivalità amichevole, questo perché ci sono molti ex Ottavia tra cui l’allenatore. Lui lo sa che io gli voglio molto bene quindi per me oggi è stato un piacere averlo contro, dopo tre anni è stata la prima volta da avversario, credo che in parte questa cosa ci abbia aiutato.