Tag: samagor

montespaccato samagor ceccacci

Montespaccato – Samagor, Trofeo Ceccacci: la cronaca

Ieri durante il Trofeo Mario Ceccacci, è andata in scena la partita valida per i quarti di finale della competizione tra Montespaccato – Samagor. La gara, terminata con il risultato di 3-0, ha saputo regalare tante azioni e spettacolo tra le due squadre, nonostante un passivo abbastanza netto.

Formazioni 

Montespaccato 
Allegrucci, Maranzano, Cavallo, Tancredi, Salustri, Taula, Di Paolo, Fagnani, Belli, Mazzoni, Iacovacci.
Ris: Cinti, Berto, Rosi, Camusi, Amoroso, Romanelli, Botticelli.

Samagor
Vigliotti, Vellucci, Franciosi, Gallo, Sepe, Solda, Yanovskyy, Schina, Crescenzo, Capogna, Izzo.
Ris: Mazzon, De Rossi, Agostini, Bordin, Vannoli, Scognamiglio.

Primo tempo tanto Montespaccato e poca Samagor, a sbloccarla ci pensa Tancredi che sigilla il suo secondo gol nella competizione. Sugli sviluppi di un calcio di punizione il numero 4 stacca più in alto di tutti ed impatta bene la sfera, subito 1-0. Ci prova un pochino la Samagor ma l’occasione più grande è ancora per il Montespaccato: Belli si gira e con il destro spacca la traversa da lontano. Per l’arbitro può bastare e si va a riposo sul risultato di 1-0.

Nel secondo tempo le squadre, complice anche la stanchezza, si allungano un po’ e ci sono molti più spazi da attaccare. Ad approfittare di questa situazione è ancora una volta il Montespaccato che trova il raddoppio con Salustri: Tancredi lasciato totalmente libero sul secondo palo, controlla palla e invece di pensare alla conclusione serve il compagno tutto solo in posizione favorevole, la porta è sguarnita ed è 2-0. Il terzo gol è ancora Salustri che trova la botta giusta dentro l’area, gran sinistro il suo che finisce sotto la traversa, 3-0.