Tag: trofeo cecacci

ceccacci

Trofeo Ceccacci: la classifica cannonieri dopo la fase a gironi

Si è appena conclusa la fase a gironi del Trofeo Mario Ceccacci, i ragazzi si sono dati “battaglia” all’interno del rettangolo verde regalandoci tante emozioni. In questi primi incontri abbiamo visto davvero una pioggia di gol, di seguito trovate la classifica cannonieri aggiornata in attesa ovviamente di giocare la fase finale della competizione.

Classifica: 

Greco (Spes Montesacro): 4

Pelizzi (Ladispoli): 3
Di Marino (Savio): 3

Felici (Ottavia): 2
Bernabei (Grifone): 2
Izzo (Samagor): 2
Moccia (Grifone): 2
Famiglietti (Ottavia): 2
Brizzioli (Vis Aurelia): 2
Speziali (Campus Eur): 2
Lisanti (Vis Aurelia): 2
Rizzo (Savio): 2
Suffer (Savio): 2
Calisti (Grifone): 2

Vaccargiu (Ladispoli): 1
D’Antonio (Spes Montesacro): 1
Scarafoni (Ladispoli): 1
Di Cicco (Grifone): 1
Calzone (Savio): 1
Penza (Vis Aurelia): 1
Romanelli (Montespaccato): 1
Garofalo (Trastevere): 1
Belloni (Ladispoli): 1
Palone (Ladispoli): 1
Gigliotti (Pro Roma): 1
Franciosi (Samagor): 1
De Rossi (Samagor): 1
Santomauro (Spes Montesacro): 1
Scotti (Grifone): 1
Leggeri (Ottavia): 1
Bello (Ottavia): 1
Pacelli (Ottavia): 1
Saraz (Trastevere): 1
Massa (Trastevere): 1
Albertelli (Vis Aurelia): 1
Capogna (Samagor): 1
Giovannelli (Samagor): 1
De Angelis (Fiano Romano): 1
Di Giorgio (Montespaccato): 1
Di Stefano (Savio): 1
Tancredi (Montespaccato): 1
Colle (Campus Eur): 1
Barone (Pro Roma): 1
Mariani (Trastevere): 1
Giuffrida (Grifone): 1
Scudieri (Trastevere): 1
Paolantoni (Trastevere): 1
Monaco (Trastevere): 1
Karam (Pro Roma): 1
Salustri (Montespaccato): 1
Ferrozzi (Vis Aurelia): 1
Nati (Pro Roma): 1

spes montesacro grifone ceccacci

Spes Montesacro – Grifone, Trofeo Ceccacci: la cronaca

Sono Spes Montesacro e Grifone ad inaugurare la seconda giornata del Trofeo Mario Ceccacci. Primo tempo dalle mille emozioni viste che al termine dei primi 45 minuti siamo già 2-2. Nella ripresa, i ragazzi di mister Radi allungano e mettono in cassaforte il risultato.

Formazioni

Spes Montesacro: Zulimi, Di Marco, Bernasconi, Galia, Pascoli, Neri, Giacomozzi, Chiappini, De Santis, Greco, Santomauro
Ris: Di meo, Palazzari, Asdrubalini, La Penna, Giuliani
All: Mari

Grifone: Gazzarini, Secci De Paolis, Guerrieri, Moccia, Ciaralli, Giuffrida, Porcarelli, Scotti, Calisti, Bernabei, Nardella
Ris: Pompili, Di Cicco, Caucci, Neri
All: Alessandro Maffei

Pronti e via, sei minuti sul cronometro e Greco mette a segno la prima marcatura della gara, da una punizione calciata dalla propria trequarti, la palla arriva a Chiappini che gioca di sponda verso il proprio centrocampista, che con un tocco di prima infila Greco che attacca la profondità ed 1 contro 1 con Gazzarini non sbaglia. Pochi minuti ed arriva il raddoppio di Santomauro: palla messa fuori dalla linea difensiva e questa volta Greco indossa gli abiti dell’assistman, perfetta la spizzata che permette al numero 17 di scappare in volata e di sinistro infila alle spalle di un incolpevole Gazzarini.

Al 12 ‘si sveglia un Grifone: sullo sviluppo di un corner Moccia ci mette la testa e la palla si infila sotto la traversa, 2-1. Prende coraggio la squadra di Maffei che comincia a macinare gioco ed al 26’ pareggia i conti con una sassata di Scotti dai 25 metri. L’arbitro dice che può bastare ed il primo tempo si ferma sul risultato di 2-2.

Al 55’ sono i ragazzi in maglia bianca a passare in vantaggio: Neri legge male la palla e buca l’intervento, Calisti è li e non si lascia sfuggire l’occasione, destro che manda la palla prima sotto le gambe di Zulini e poi in fondo alla rete, 2-3.

Gara aperta e ancora ricca di emozioni, almeno fino a nome minuti dalla fine quando Moccia, dopo aver riacceso le speranze della sua squadra nel primo tempo, mette definitivamente la parola fine alla partita. Prima riceva palla al limite poi, dopo un controllo non felice, decide di mettersi in proprio: ne salta uno, ne salta due e poco più avanti del dischetto di rigore decide di spaccare la porta.

Come direbbero i commentatori di tennis: gioco, match e incontro. La gara termina definitivamente 2-4 ed il Grifone che vola a sei punti, lo Spes Montesacro dopo un ottimo inizio di gara invece rimane fermo a zero