Tag: Urbetevere

Nuova Tor Tre Teste - Urbetevere

Under 14 Élite Play-Off, Nuova Tor Tre Teste – Urbetevere: la cronaca

Lo scorso fine settimana è andata in scena la partita dei play-off della categoria Under 14 Élite, sul rettangolo verde sono scontrate Nuova Tor Tre Teste e Urbetevere, due società dal settore giovanile rinomato nell’ambiente calcistico romano. La partita è terminata con il risultato di 1-0. Quello che abbiamo visto è stato comunque un match tra due team agguerriti che si conoscevano molto bene, dato che si erano già scontrati durante la ”regular season”.

La partita comincia subito con la Nuova Tor Tre Teste alla ricerca del gol. Nei primi minuti infatti, dopo una deviazione la palla finisce sui piedi di Salvatori che, in area di rigore, non trova la conclusione vincente. L’inizio promette molto bene per Nuova Tor Tre Teste, ma arriva la risposta su palla inattiva dell’Urbetevere: palla messa morbida dentro l’area piccola con il numero 9 della squadra di Cicchetti che non trova la porta con una conclusione al volo. Il primo tempo si dimostra molto combattuto, ma alla fine, merito anche dei due portieri, il risultato è quello di 0-0.

L’episodio decisivo arriva agli inizi del secondo tempo: una palla messa fuori non benissimo dalla difesa dell’Urbetevere arriva sui piedi di Petrazzuolo della Nuova Tor Tre Teste, che prova il dribbling e viene steso in area di rigore da Mutarelli. Salvatori si presenta dagli undici metri e con una conclusione sotto l’incrocio batte il portiere, è 1-0 Nuova Tor Tre Teste. Pochi minuti dopo arriva anche il calcio di rigore per l’Urbetevere, causato dallo stesso Salvatori. Per fortuna dei padroni di casa, però, Lastoria fa una grande parata e ribatte anche la conclusione successiva, salvando il risultato.

I minuti che precedono il triplice fischio sono spettacolari, con azioni da entrambe le parti, ma le difese reggono bene l’urto dei vari attaccanti, anche grazie alla splendida forma dei due estremi difensori. Poi l’Urbetevere resta in dieci a causa di un doppio giallo dato al suo numero nove. Da qui la partita si fa in discesa per la Nuova Tor Tre Teste, che controlla bene il risultato e si aggiudica la finale.