Tag: pomezia calcio

pomezia calcio

Pomezia Calcio nella bufera: maxi frode fiscale, sequestrati più di 4 milioni di euro

“Nel momento più alto devi stare attento, è lì che il diavolo viene a cercarti”, queste le parole dell’attore Denzel Washington nei confronti di Will Smith nella notte degli Oscar. Sembra strano, ma è proprio quello che è successo al Pomezia Calcio. Poche settimane fa si festeggiava il ritorno alla Serie D, oggi invece il dramma sportivo colpisce la società.

I finanzieri del Comando Provinciale di Roma, in coordinazione con la Procura della Repubblica di Velletri, hanno scoperto e posto fine ad una maxi frode fiscale, sequestrando beni per oltre 4 milioni di euro. Secondo le prime voci sembra proprio che, “sotto osservazione speciale” ci siano finiti tre imprenditori che facevano parte della dirigenza del Pomezia Calcio.

La S.S.D. messa in piedi sarebbe stata solo ed esclusivamente una facciata, visto e considerato che la società avrebbe nascosto guadagni milionari. Come se non bastasse, è stato anche smascherato un presunto trasferimento fasullo di provviste finanziarie, valutato oltre 1.750.000 euro.

Ciliegina sulla torta nel corso delle verifiche fiscali e delle indagini, sarebbe emerso che per impedire il recupero dei soldi evasi e nascondere quanto di fraudolento fatto il tutto sia stato coperto grazie ad una fusione.

Le informazioni sulla vicenda per ora terminano qui e per dovere di cronaca vi ricordiamo che quanto riportato sono solo voci, torneremo con altri aggiornamenti appena ci saranno ulteriori novità, conferme o smentite definitive.