Autore: Marco Fabio Ceccatelli

scarpa d'oro Eccellenza

Scarpa d’Oro Eccellenza | Damiani vicino al traguardo, ma dietro segnano a raffica

Chi vincerà la Scarpa d’Oro dei campionati di Eccellenza italiani? Altra doppietta per Damiani, Ciriello e Tedesco non mollano

scarpa d'oro Eccellenza
© W3 Maccarese / MySoccerPlayer

Un Damiani cannibale, incrementa ancora il suo bottino di gol in Eccellenza Lazio arrivando a 38 centri in campionato. Doppietta per il bomber della W3 Maccarese contro l’Aranova nell’ultima giornata. Timbrano il cartellino anche i diretti inseguitori del centravanti romano. Gianluca Ciriello della Brian Legnano (Eccellenza Friuli Venezia Giulia) sale a 33 reti, mentre Gianmarco Tedesco della Scafatese (Eccellenza Campania) raggiunge i 28 gol.

Per guardare le partite del campionato di Eccellenza MYSP scarica l’applicazione LND MySP, disponibile su App Store e Google Play.

Di seguito la classifica attuale della Scarpa D’Oro Eccellenza. I migliori marcatori dei massimi campionati regionali italiani.

  1. 38 gol Alessio Damiani W3 Maccarese  Eccellenza Lazio
  2. 33 gol Gianluca Ciriello Brian Lignano Calcio Eccellenza Friuli Venezia Giulia
  3. 28 gol Gianmarco Tedesco Scafatese 1922 Eccellenza Campania
  4. 26 gol Domenico Grasso Nibbiano & Valtidone  Eccellenza Emilia Romagna
  5. 24 gol Alessio Mulas San Teodoro Porto Rotondo Eccellenza Sardegna
  6. 23 gol Valerio Finizio Città di Casalbordino Eccellenza Abruzzo
  7. 22 gol Alex Pfitscher Termeno Eccellenza Alto Adige-22 gol Nicola Panico Venafro Eccellenza Molise
  8. 21 Mattia Bonseri Leon Eccellenza Lombardia – 21 Francesco Giangaspero Ardor Lazzate Eccellenza Lombardia –
    21 Antonio Pignataro Bisceglie Eccellenza Puglia
  9. 20 gol Del Pela Niccolò Scandicci 1908 Eccellenza Toscana – 20 gol Luca Savasta Modica Calcio Eccellenza Sicilia
  10. 19 gol Pozzebon Enrico Godigese Eccellenza Veneto – 19 gol Santiago Sogno Cairese Eccellenza Liguria
  11.  18 gol Simone Fioretti Soriano 2010 Eccellenza Calabria – 18 gol Christian Bertani Pro Novara Eccellenza Piemonte –
    18 gol Martinez Leandro Ruben Elettra Marconia Eccellenza Basilicata
  12. 17 gol Alessandro Rossi Ellera Calcio Eccellenza Umbria
  13. 15 gol Lorenzo Alessandroni Osimana Eccellenza Marche

Eccellenza Lazio | La classifica marcatori dopo la trentunesima giornata

Eccellenza Lazio Monte San Biagio

Eccellenza Lazio | Monte San Biagio, Parisella: “Servono 6 punti per la salvezza”

Il vicecapitano del Monte San Biagio in vista del prossimo turno di Eccellenza Lazio: “Gaeta? Conosciamo il loro valore, ma sono fiducioso”

Eccellenza Lazio Monte San Biagio
Il vicecapitano dei biancoverdi Giuseppe Parisella. © FCD Monte San Biagio

Il Monte San Biagio è fuori dalla zona Playout del Girone B di Eccellenza Lazio. I soli quattro punti di distanza però non permettono ai ragazzi di mister Del Prete di dormire sonni tranquilli. Ora quattro finali, nelle quali non si può sbagliare. La prima è contro un Gaeta terzo in classifica che non ha rinunciato all’ambizione secondo posto, avendo tre punti in meno del Terracina. Sul punto abbiamo intervistato il vicecapitano biancoverde Giuseppe Parisella, che si è espresso anche sulle precedenti partite e sulla corsa salvezza.

Buongiorno Giuseppe, nelle ultime tre gare due pareggi e una sconfitta. Che momento è questo per voi?
Questo è un momento importante per la nostra stagione, mancano quattro partite e veniamo da risultati non positivi. Nell’ultimo match con la Vis Sezze abbiamo trovato una squadra già salva. Dovevamo chiuderla nel primo tempo, invece ad inizio ripresa abbiamo subito la rete avversaria e ci ha quasi spezzato le gambe. Ora dobbiamo ripartire da Gaeta. Abbiamo diversi squalificati, ma la nostra idea è quella di andare lì a fare la nostra partita.

Cosa vi è mancato nei 90 minuti in questo periodo per raggiungere i tre punti?
Dobbiamo considerare gli avversari. Abbiamo giocato contro il Ferentino ed è un momento delicato anche per loro. Hanno cambiato gran parte dei calciatori a dicembre e si sono rinforzati con innesti di qualità. Non era di certo un match facile. Entrambe le squadre se la sono giocata a viso aperto. Con il Sezze, nonostante loro fossero già salvi, non è stata una passeggiata perché ambiscono ad arrivare il più in alto possibile. Per la sconfitta con il Centro Sportivo Primavera non abbiamo alibi. Abbiamo subito gol quasi subito, nonostante ci fosse stata annullata una rete su calcio piazzato per fuorigioco. Anche loro hanno dato l’anima per via della classifica, è stato un vero e proprio scontro diretto. Siamo usciti dal campo a testa alta, la nostra prestazione c’è stata. Il calcio è fatto di episodi, c’è chi li sfrutta al meglio e vince la partita. Purtroppo noi dopo dieci secondi potevamo fare l’1-0, poi ci è stato annullato un gol. Non abbiamo alibi, la nostra partita l’abbiamo fatto e il verdetto del campo ha decretato la nostra sconfitta.

Per guardare le partite del Monte San Biagio e delle altre squadre di Eccellenza MYSP scarica l’applicazione MySP Sport, disponibile su App Store e Google Play.

Nell’ultimo turno avete pareggiato 1-1 con la Vis Sezze. A mente fredda pensi sia stato un buon risultato?
Faceva molto calco sopra un campo sintetico. Nel primo tempo abbiamo avuto 5-6 occasioni per chiudere la partita e non le abbiamo sfruttate. Nel secondo tempo il fatto di aver subito il gol subito ci ha buttato un po’ giù di morale. Questa non può essere una scusa perché una squadra che si deve salvare deve stare sul pezzo per tutti e 90 i minuti. Sentendo le interviste del mister e dei calciatori della Vis Sezze sapevamo che volevano puntare ad arrivare sempre più in alto.

Ora andrete in casa di un temibile Gaeta. Che partita sarà? Come la state preparando?
Con il Gaeta è un vero e proprio derby, siamo a venti minuti di macchina. Loro avranno la rosa al completo, mentre noi saremo rimaneggiati. Abbiamo 3-4 squalificati. Siamo una squadra giovane, dove ognuno vuole dare il proprio contributo. Andremo lì per giocarci la partita perché la salvezza ancora non l’abbiamo raggiunta. Faremo del nostro meglio per ottenere i tre punti. Sappiamo il valore della rosa del Gaeta e conosciamo il nostro valore. Per come la stiamo preparando ho fiducia in noi.

Con quanti punti nelle ultime 4 gare vi sentireste al sicuro?
A mio avviso servono ancora 6 punti per arrivare alla salvezza evitando i Playout. La classifica è molto corta. Il Formia ci ha insegnato che la speranza è l’ultima a morire. La scorsa settimana ha battuto 2-1 il Certosa, che sta lottando per le primissime posizioni. Non si possono fare calcoli in questo momento della stagione.

Eccellenza Lazio | La classifica marcatori dopo la trentesima giornata

Eccellenza Lazio lotta salvezza

Eccellenza Lazio | Il punto sulla corsa salvezza

Dopo il recupero della 24ima di Eccellenza Lazio fra Luiss e Citizen Academy cambiano le cose in ottica salvezza: pronti per il rush finale

Eccellenza Lazio lotta salvezza
© MySoccerPlayer / As Luiss Calcio / Città di Formia Calcio

L’entusiasmante stagione di Eccellenza Lazio sta per volgere al termine. Ci sono solamente 4 match ancora da disputare in campionato e poi si  apriranno le danze dei Playoff e dei Playout. In particolare la corsa salvezza si sta dimostrando molto interessante. Con la vittoria della Luiss contro la Citizen Academy nel recupero della 24ima giornata, gli universitari compiono un passo importante in classifica, ma restano comunque vicini alle zone calde. Nel Girone A la società di Ciampino è giunta all’ultima spiaggia, deve vincere tutti e 4 i prossimi match e sperare che l’Academy Ladispoli non faccia punti. Qualche piccola speranza in più per la Pescatori Ostia, al momento a -7 dalla zona Playout. Academy Ladispoli, Audace e Villalba saranno probabilmente protagoniste degli spareggi salvezza.

Nel Girone B è stato già emesso il primo verdetto. La Racing Ardea è matematicamente retrocessa in Promozione. Servirebbe un’impresa anche al Nettuno per mantenere la categoria. Mentre le altre compagini invischiate nella corsa salvezza al momento sono Ferentino, Città di Formia, PC Tor Sapienza e Atletico Pontinia. Gli amaranto contano di proseguire il trend di 8 risultati utili consecutivi.

Andiamo a vedere i calendari delle varie compagini che si contenderanno la permanenza nel campionato di Eccellenza. Per alcune società i prossimi impegni appaiono davvero proibitivi.

Per guardare le partite del campionato di Eccellenza MYSP scarica l’applicazione LND MySP, disponibile su App Store e Google Play.

Girone A

Luiss 34

Campus Eur-Luiss
Luiss-Valmontone 1921
Civitavecchia-Luiss
Luiss-W3 Maccarese

Villalba 29

SSA Rieti-Villalba
Villalba-Academy Ladispoli
Campus Eur-Villalba
Villalba-Valmontone 1921

Audace 23

Audace-Romulea
Aurelia Antica Aurelio-Audace
Pescatori Ostia-Audace
Audace-Montespaccato

Academy Ladispoli 22

Academy Ladispoli-Astrea
Villalba-Academy Ladispoli
Academy Ladispoli-Citizen Academy
Romulea-Academy Ladispoli

Pescatori Ostia 15

Aurelia Antica Aurelio-Pescatori Ostia
Pescatori Ostia-Aranova
Pescatori Ostia-Audace
FC Viterbo-Pescatori Ostia

Citizen Academy 11

Montespaccato-Citizen Academy
Citizen Academy-SSA Rieti
Academy Ladispoli-Citizen Academy
Citizen Academy-Campus Eur

Girone B

Atletico Pontinia 33

Racing Ardea-Atletico Pontinia
Atletico Pontinia-Colleferro
Certosa-Atletico Pontinia
Atletico Pontinia-Terracina

PC Tor Sapienza 29

Colleferro-PC Tor Sapienza
PC Tor Sapienza-Certosa
Terracina-PC Tor Sapienza
PC Tor Sapienza-Città di Anagni

Città di Formia 29

Terracina-Città di Formia
Città di Formia-Città di Anagni
Lodigiani-Città di Formia
Città di Formia-Nettuno

Ferentino 28

Vis Sezze-Ferentino
Ferentino-Gaeta
Unipomezia-Ferentino
Ferentino-Racing Ardea

Nettuno 18

CS Primavera-Nettuno
Nettuno-Lodigiani
Nettuno-Vis Sezze
Città di Formia-Nettuno

Racing Ardea 9

Racing Ardea-Atletico Pontinia
Vicovaro-Racing Ardea
Racing Ardea-Monte San Biagio
Ferentino-Racing Ardea

LND (1)

LND, disposto un minuto di silenzio sui campi per la tragedia di Suviana

La LND ha disposto l’effettuazione di un minuto di raccoglimento prima dell’inizio delle gare di tutte le competizioni

LND (1)
© LND Lazio

Il sito ufficiale della LND ha pubblicato un comunicato in cui annuncia che dalla giornata odierna fino alla fine del weekend, verrà osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime della tragedia della centrale idroelettrica di Suviana.

Di seguito il comunicato.

Il Presidente Federale, Gabriele Gravina, ha disposto l’effettuazione di un minuto di raccoglimento prima dell’inizio delle gare di tutte le competizioni in programma dalla giornata odierna e per l’intero fine settimana, inclusi anticipi e posticipi, in memoria delle vittime del tragico incidente avvenuto presso la centrale idroelettrica di Suviana“.

Rivolgiti alla segreteria del tuo club per richiedere i servizi MySoccerPlayer! L’app MySP Sport è disponibile su App Store e Google Play.

Serie D Boreale

Serie D | Boreale-Cavese, non si gioca più all’Angelo Sale

La Boreale ha comunicato l’indisponibilità di un impianto nella Regione Lazio per disputare la gara di Serie D contro la squadra campana

Serie D Boreale
© MySoccerPlayer

La Boreale si sta giocando le sue ultime chance di rimanere in Serie D. La squadra viola ha di fronte 4 partite importantissime in ottica salvezza. Domenica contro la Cavese, capolista del Girone G, sarebbe fondamentale racimolare qualche punto, ma al momento non si conosce ancora il luogo in cui il match si svolgerà. Dopo che pochi giorni fa si era parlato dello stadio Angelo Sale di Ladispoli, in questi minuti è arrivata la comunicazione dello stesso club della Camilluccia sull’impossibilità di giocare nell’impianto suddetto.

Di seguito il comunicato.

Dopo aver ricevuto l’assenso di tutte le parti coinvolte per disputare la gara di Serie D Boreale-Cavese all’interno dello stadio Angelo Sale di Ladispoli, riferiamo di aver ricevuto oggi la comunicazione da parte del Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti circa l’impossibilità a causa della concomitante presenza di un’altra manifestazione nei pressi della struttura. A quattro giorni dall’appuntamento, dopo reiterati tentativi di trovare un’alternativa valida per accogliere in sicurezza gli spettatori, l’ASD Boreale comunica l’indisponibilità di un impianto nella regione Lazio per giocare una partita di un campionato importante come la Serie D“.

Serie D | Boreale, Corriere: “La salvezza è l’unico obiettivo”

Rivolgiti alla segreteria del tuo club per richiedere i servizi MySoccerPlayer! L’app MySP Sport è disponibile su App Store e Google Play.

scarpa d'oro Eccellenza

Scarpa d’Oro Eccellenza | Strappo decisivo di Damiani?

Chi vincerà la Scarpa d’Oro dei campionati di Eccellenza italiani? Damiani nella storia del calcio dilettantistico laziale

scarpa d'oro Eccellenza
© W3 Maccarese / MySoccerPlayer

Damiani ha raggiunto l’invidiabile cifra di 36 reti in questa stagione di Eccellenza Lazio, stabilendo il nuovo record del torneo, che apparteneva a Daniel Rossi (35 gol con il Sora nell’annata 2021-2022). Il primato nella classifica della Scarpa d’Oro appartiene ancora al bomber bianconero, autore di una doppietta nel 6-1 della W3 Maccarese con la Pescatori Ostia. Non molla Gianluca Ciriello della Brian Lignano Calcio (Eccellenza Friuli Venezia Giulia), arrivato a quota 32 centri. Terzo gradino del podio occupato ancora da Gianmarco Tedesco della Scafatese (Eccellenza Campania), anche lui a segno per due volte nell’ultima giornata.

Per guardare le partite del campionato di Eccellenza MYSP scarica l’applicazione LND MySP, disponibile su App Store e Google Play.

Di seguito la classifica attuale della Scarpa D’Oro Eccellenza. I migliori marcatori dei massimi campionati regionali italiani.

  1. 36 gol Alessio Damiani W3 Maccarese  Eccellenza Lazio
  2. 32 gol Gianluca Ciriello Brian Lignano Calcio Eccellenza Friuli Venezia Giulia
  3. 27 gol Gianmarco Tedesco Scafatese 1922 Eccellenza Campania
  4. 26 gol Domenico Grasso Nibbiano & Valtidone  Eccellenza Emilia Romagna
  5. 23 gol Valerio Finizio Città di Casalbordino Eccellenza Abruzzo
  6. 22 gol Alessio Mulas San Teodoro Porto Rotondo Eccellenza Sardegna – 22 gol Alex Pfitscher Termeno Eccellenza Alto Adige
  7. 21 gol Nicola Panico Venafro Eccellenza Molise – 21 gol Bainotto Iago Thomas Città di Isernia San Leucio Eccellenza Molise – 21 Mattia Bonseri Leon Eccellenza Lombardia
  8. 19 gol Giuseppe Lopez Molfetta Eccellenza Puglia – 19 gol Del Pela Niccolò Scandicci 1908 Eccellenza Toscana – 19 gol Pozzebon Enrico Godigese Eccellenza Veneto – 19 gol Santiago Sogno Cairese Eccellenza Liguria
  9. 18 gol Luca Savasta Modica Calcio Eccellenza Sicilia
  10.  17 gol Simone Fioretti Soriano 2010 Eccellenza Calabria – 17 gol Christian Bertani Pro Novara Eccellenza Piemonte – 17 gol Alessandro Rossi Ellera Calcio Eccellenza Umbria
  11. 16 gol Martinez Leandro Ruben Elettra Marconia Eccellenza Basilicata
  12. 15 gol Lorenzo Alessandroni Osimana Eccellenza Marche

Eccellenza Lazio | La classifica marcatori dopo la trentesima giornata

Eccellenza Lazio Astrea

Eccellenza Lazio | Astrea, Di Renzo: “Ce la siamo giocata su qualsiasi campo”

Il tecnico dell’Astrea si è espresso ai microfoni MYSP in vista del finale di Eccellenza Lazio: “Con 40 punti sarebbe salvezza”

Eccellenza Lazio Astrea
Il tecnico dell’Astrea Andrea Di Renzo. © Astrea calcio – Prima squadra

La lotta per la salvezza nel Girone A di Eccellenza Lazio è apertissima. Citizen Academy e Pescatori Ostia hanno ancora flebili speranze di agganciare la zona Playout, mentre c’è un nutrito numero di squadre che aspetta proprio di capire come si evolverà la corsa nei 5 match rimanenti. L’Astrea può vantare un +4 rassicurante sulla Luiss, ultimo baluardo della zona Playout. Con 15 punti ancora a disposizione però non si può abbassare la guardia, come giustamente ha sottolineato ai microfoni MYSP mister Andrea Di Renzo.

Buongiorno mister, come sta la squadra dal punto di vista atletico e mentale?
La squadra sta bene, ma stava bene anche prima della sosta. I ragazzi hanno lavorato in maniera seria. Ci prepariamo per questo mini rush finale di 5 partite.

Com’era l’umore dei suoi calciatori dopo gli ultimi risultati negativi con Montespaccato e Audace? C’è rammarico per la gara persa con i crociati proprio al fotofinish, dopo un’ottima partita condotta dalla sua squadra?
Sono state due partite in cui gli episodi ci hanno penalizzato. In nessuna delle due gare meritavamo la sconfitta. In particolare con il Montespaccato aver preso gol al 93′ contro una squadra con ambizioni e rosa superiori alla nostra è stato un brutto colpo. Smaltita la delusione legata al risultato, ci siamo poi resi conto della grande prestazione che abbiamo fornito. Questo è l’aspetto che apprezzo maggiormente dei miei ragazzi. Fino ad ora ce la siamo giocata su qualsiasi campo. Il lavoro che facciamo durante la settimana esce poi fuori la domenica.

Il successo manca dallo scorso 18 febbraio (25° giornata), dal 5-2 inflitto alla Citizen Academy. Cosa vi è mancato nelle gare successive per ottenere i tre punti?
Questo è un campionato molto difficile e livellato verso l’alto. Abbiamo affrontato squadre come la Romulea, che come noi è alla ricerca di punti salvezza. Abbiamo pareggiato sul campo dell’Aurelia Antica Aurelio, che ha fatto un grande stagione. Ci sono stati quindi dopo quella vittoria dei risultati positivi. Chiaramente noi vogliamo chiudere il cerchio salvezza il prima possibile, abbiamo bisogno di vincere per garantirci la permanenza nel massimo campionato dilettantistico regionale.

Per guardare le partite dell’Astrea e delle altre squadre di Eccellenza MYSP scarica l’applicazione MySP Sport, disponibile su App Store e Google Play.

Siete a + 4 dalla zona Playout. Quanti punti basterebbero nelle ultime 5 giornate secondo lei per avere la certezza di mantenere la categoria?
Questa è una bella domanda, ovviamente non dipende solo da noi, ma anche dai risultati delle altre, quindi è difficile fare un previsione. Credo che con 40 punti possa essere matematica la permanenza in Eccellenza.

Domenica ospiterete la SSA Rieti che si sta giocando il primato nel Girone A. All’andata perdeste per 1-0 con il gol di Rossi praticamente a inizio partita. Come state preparando la sfida di domenica?
All’andata prendemmo gol subito e a 6-7 minuti dalla fine cogliemmo una traversa su calcio di punizione diretto, altrimenti la partita l’avremmo pareggiata. Queste sono gare in cui non puoi permetterti di concedere nulla perché ci troviamo di fronte una squadra che ha calciatori preparati e forti in ogni ruolo e soprattutto di esperienza. L’errore va ridotto al minimo, non bisogna sbagliare nulla. Tra l’altro sono guidati da un allenatore che è anche mio amico, Aldo Gardini e mi farà piacere sfidarlo domenica.

Abbiamo detto della SSA Rieti alla prossima, poi ci sarà lo scontro diretto con l’Academy Ladispoli e altre gare complicate con Campus Eur, Valmontone 1921 e Civitavecchia. Può essere un vantaggio che a parte l’Academy Ladispoli si tratti di squadre che non hanno più nulla da chiedere alla propria stagione?
Secondo me tutte le squadre giustamente vorranno fare la partita, poi è chiaro che chi è coinvolto nella lotta al vertice o in quella salvezza tenderà a dare qualcosa in più. Dipende molto più da noi che dagli altri, non possiamo aspettarci prestazioni sotto tono da parte delle altre. Saremo noi a dover condurre le partite per portare a casa i tre punti.

Di tutte le gare fin qui giocate, qual è secondo lei quella in cui avete espresso il miglior gioco, che si è poi concretizzato in un successo e quella invece in cui il risultato non è stato positivo nonostante meritaste di più?
Non per presunzione, ma devo dire che nessuna squadra, al di là della vittoria, della sconfitta o del pareggio, ci ha messo sotto a livello di gioco. Ricordo con piacere la vittoria con la W3 Maccarese, anche se risale alla prima giornata, perché si parla di un avversario forte e ben allenato. Il rammarico più grande riguarda le sfide con l’Audace, che sono state maledette per noi sia dal punto di vista del risultato che della concretizzazione offensiva. Due partite in cui la loro porta era per noi stregata. Ci può stare in un cammino come il nostro che si trovino delle difficoltà ad andare in rete in alcuni match.

È il suo primo anno nel campionato di Eccellenza, ha raccolto indicazioni importanti anche in vista di una futura stagione in questa categoria? Qual è la differenza maggiore rispetto alla Promozione?
Questa è una categoria in cui ci sono squadre con giocatori importanti e allenatori preparati. È stata una università che mi ha permesso di confrontarmi con queste realtà, un’esperienza che mi tornerà utile nella mia carriera di allenatore. La differenza con la Promozione è abissale, sia a livello di velocità di gioco che a livello tattico, ma anche per quanto riguarda le strutture delle società e l’organizzazione in generale.

Eccellenza Lazio | Il punto sul campionato a 5 giornate dalla fine

 

Eccellenza Lazio Quiz Mysp (4)

Eccellenza Lazio | Quiz MYSP: focus sugli stadi

La nuova rubrica sull’Eccellenza Lazio targata MYSP: metti alla prova la tua conoscenza sul mondo dilettantistico della nostra regione

Eccellenza Lazio Quiz Mysp (4)
© MySoccerPlayer

Il mondo dell’Eccellenza Lazio è popolato da tantissimi tifosi ed esperti, che seguono con attenzione non sole le partite di campionato e di coppa, ma anche statistiche, curiosità e storie sulle 36 squadre del circuito. Con particolare interesse per le carriere dei grandi calciatori che calcano ogni domenica i campi della nostra bellissima regione. Noi di MYSP abbiamo creato un nuovo format che speriamo possa divertirvi, in cui vi sottoporremo a dei quiz di diverso genere, che metteranno alla prova le vostre conoscenze sul settore.

Per guardare le partite del campionato di Eccellenza MYSP scarica l’applicazione LND MySP, disponibile su App Store e Google Play.

  1. Chi disputa le proprie partite casalinghe al Washington Parisio?
  2. Di quale società il Caporuscio è la casa?
  3. Il Campo Roma è il teatro della partite di quale squadra di Eccellenza?

VEDI LE SOLUZIONI>>>

Eccellenza Lazio (3)

Eccellenza Lazio | Il punto sul campionato a 5 giornate dalla fine

Nel Girone A e nel Girone B di Eccellenza Lazio sono ancora tanti i verdetti da emettere, match decisivi sia in vetta che in coda

Eccellenza Lazio (3)
© MySoccerPlayer

Ai tifosi è sicuramente mancato il campionato di Eccellenza Lazio in questo stop di quasi tre settimane. C’è grande curiosità per capire come la sosta abbia inciso sulle 36 squadre impegnate nel massimo torneo dilettantistico regionale. Al momento l’unico verdetto ufficiale è la retrocessione diretta della Racing Ardea in Promozione, in virtù dei soli 9 punti conquistati in 29 match stagionali.

Girone A

Con quattro squadre in quattro punti, tutto è ancora da decidere per la vittoria del gruppo e per i Playoff. La W3 Maccarese, dopo 12 successi consecutivi, è incappata nel pesante 3-0 inflitto dal Civitavecchia nella 29ima giornata. La debacle del Tamagnini non ha impedito ai bianconeri di conservare il primato con 63 punti. Ad un solo punto dalla capolista troviamo il Montespaccato, che con il suo attacco atomico (69 gol segnati) si prepara ad affrontare la trasferta di Villalba, squadra che sta attraversando un buon momento di forma e che vuole provare ad uscire dalla zona Playout. Sul terzo gradino del podio c’è la SSA Rieti (61 punti), in serie positiva da 4 turni e vogliosa di prendersi la promozione in Serie D. Chiude il quartetto il Pomezia, per larghi tratti padrona del Girone. Diverse cadute, molte inaspettate, hanno portato la squadra di Scaricamazza a dover rincorrere. Con 59 punti i rossoblù possono ancora dire la loro, ma non possono più fallire.

Nelle zone calde della classifica, se la situazione della Citizen Academy appare già compromessa, per la Pescatori Ostia ci sono ancora flebili speranze di agguantare la zona Playout. Certo che la sfida proibitiva di domenica contro la W3 Maccarese, potrebbe non essere il viatico migliorare per racimolare punti. Con l’Aranova a 41 punti, potenzialmente già salva, sono Romulea (34) e Astrea (35) a doversi guardare le spalle in particolare da Luiss (31) e Villalba (29) per non essere risucchiate nella zona Playout.

Girone B

Il 4-1 subito in casa dal Certosa contro la Lodigiani ha minato tante certezze della compagine di mister Russo, che ora si trova a -4 dal secondo posto. I neroverdi sicuramente non molleranno e proveranno già da domenica a fare risultato sul campo del Città di Formia, alle prese con una situazione societaria che definire complicata pare un eufemismo.  Unipomezia (63 punti) e Terracina (61) paio lanciatissime in una sfida che prosegue fin dalla prima giornata. La compagine allenata da Casciotti domenica farà visita ad un’Atletico Pontinia in profonda crisi, mentre i Tigrotti affronteranno un avversario piuttosto ostico, come la Lodigiani. Il Gaeta (55) matematicamente può ancora dire la sua in ottica promozione, ma non può fare affidamento solamente sulle proprie forze.

Per quanto concerne i bassifondi della classifica, vedremo se proseguirà la cavalcata del Ferentino, reduce da 7 vittorie consecutive. Sono chiamate invece a riscattarsi Atletico Pontinia e PC Tor Sapienza, che mancano l’appuntamento con i tre punti da diverso tempo.

Per guardare le partite del campionato di Eccellenza MYSP scarica l’applicazione LND MySP, disponibile su App Store e Google Play.

 

Eccellenza Lazio Quiz Mysp Picci

Eccellenza Lazio | Quiz MYSP: indovina il calciatore nella foto

Quiz MYSP: prova a riconoscere il calciatore di Eccellenza Lazio che appare nella foto sfocata grazie a dei semplici indizi

Eccellenza Lazio Quiz Mysp Picci

Il mondo dell’Eccellenza Lazio è popolato da tantissimi tifosi ed esperti, che seguono con attenzione non sole le partite di campionato e di coppa, ma anche statistiche, curiosità e storie sulle 36 squadre del circuito. Con particolare interesse per le carriere dei grandi calciatori che calcano ogni domenica i campi della nostra bellissima regione. Noi di MYSP abbiamo creato un nuovo format che speriamo possa divertirvi, in cui vi sottoporremo a dei quiz di diverso genere, che metteranno alla prova le vostre conoscenze sul settore.

Per guardare le partite del campionato di Eccellenza MYSP scarica l’applicazione LND MySP, disponibile su App Store e Google Play.

Vediamo quanto conoscete i protagonisti assoluti del campionato di Eccellenza Lazio, i calciatori. Chi è il giocatore che appare nella foto sfocata qui sopra? Vi forniamo alcuni dati per aiutarvi ad indovinare.

Indizi:

  1. Ha giocato in Serie B.
  2. Ha segnato un “famoso” gol in rovesciata alla Cristiano Ronaldo in un campionato di Eccellenza.

VEDI LA SOLUZIONE>>>

Per guardare le partite del campionato di Eccellenza MYSP scarica l’applicazione LND MySP, disponibile su App Store e Google Play.

Eccellenza Lazio (2)

Eccellenza Lazio | Classifiche a confronto: la situazione rispetto allo scorso anno

Dopo 29 giornate del campionato di Eccellenza Lazio le classifiche dei due Gironi sono ancora in bilico: ecco com’era la situazione un anno fa

Eccellenza Lazio (2)
© MySoccerPlayer

Da un rapido sguardo alle classifiche di Eccellenza Lazio dell’annata 2022-2023 e di quella 2023-2024 ci sono dei parziali in positivo e in negativo che saltano subito agli occhi. Balzi importantissimi quest’anno per Unipomezia (+19) e Campus Eur (+19), mentre per quanto concerne le compagini che hanno avuto il calo più vistoso, è da segnalare il -28 della Citizen Academy (ex Quarto Municipio) e del Villalba (-25).

GIRONE A (29° giornata) 2022-2023                                                          

Anzio 57 promosso in Serie D
Boreale 56 ripescata in Serie D
Civitavecchia 54
Aurelia Antica Aurelio 50
Centro Sportivo Primavera 50
W3 Maccarese 49
Unipomezia 44
Vis Sezze 44
Quarto Municipio 39
Astrea 37
Pol. Favl Cimini 36
Nettuno 34
Academy Ladispoli 33
Campus Eur 31
Falaschelavinio 26
Città di Cerveteri 26
Fiano Romano 23
Indomita Pomezia 16

GIRONE B (29° giornata) 2022-2023

Sora 90 promossa in Serie D
Certosa 66
Colleferro 61
Gaeta 56
Villalba 54
Ferentino 48
Città di Anagni 47
Luiss 46
Terracina 46
PC Tor Sapienza 44
Monte San Biagio 43
Vicovaro 42
Pol. Insieme Formia 42
Audace 39
Itri Calcio 34
Atletico Torrenova 32 retrocessa in Promozione
Vigor Perconti 31 retrocessa in Promozione
Fonte Meravigliosa 21 retrocessa in Promozione

Per guardare le partite del campionato di Eccellenza MYSP scarica l’applicazione LND MySP, disponibile su App Store e Google Play.

Vediamo chi ha totalizzato più o meno punti rispetto alla scorsa stagione

GIRONE A (29° giornata) 2023-2024

W3 Maccarese 63 +4
Montespaccato 62 retrocessa dalla Serie D
SSA Rieti 61
Pomezia 59 retrocessa dalla Serie D
Civitavecchia 50 -4
Aurelia Antica Aurelio 50 =
Campus Eur 50 +19
FC Viterbo 47 +9
Valmontone 1921 45 era in Promozione
Aranova 41 era in Promozione
Astrea 35 -2
Romulea 34 era in Promozione
Luiss 31 -15
Villalba 29 -25
Audace 20 -19
Academy Ladispoli 19 -14
Pescatori Ostia 15 era in Promozione
Citizen Academy (Quarto Municipio) 11 -28

GIRONE B (29° giornata) 2023-2024

Unipomezia 63 +19
Terracina 61 +15
Certosa 57 -9
Gaeta 55 -1
Lodigiani 53 era in Promozione
Vis Sezze 52 +8
Città di Anagni 51 +4
Colleferro 45 -16
Vicovaro 40 -2
CS Primavera 38 -12
Monte San Biagio 36 -7
Roccasecca 34 era in Promozione
Atletico Pontinia 32 era in Promozione
PC Tor Sapienza 26 -18
Città di Formia 26
Ferentino 25 -23
Nettuno 18 -16
Racing Ardea 9

Eccellenza Lazio | La classifica marcatori dopo la ventinovesima giornata

Eccellenza Lazio Quiz Mysp (3)

Eccellenza Lazio | Quiz MYSP: la goleada dell’anno

Nell’edizione 2023-2024 del campionato di Eccellenza Lazio ci sono state tante partite ricche di gol: una però le ha superate tutte

Eccellenza Lazio Quiz Mysp (3)
© MySoccerPlayer

Il mondo dell’Eccellenza Lazio è popolato da tantissimi tifosi ed esperti, che seguono con attenzione non sole le partite di campionato e di coppa, ma anche statistiche, curiosità e storie sulle 36 squadre del circuito. Con particolare interesse per le carriere dei grandi calciatori che calcano ogni domenica i campi della nostra bellissima regione. Noi di MYSP abbiamo creato un nuovo format che speriamo possa divertirvi, in cui vi sottoporremo a dei quiz di diverso genere, che metteranno alla prova le vostre conoscenze sul settore.

Qual è stata la partita con il maggior numero di gol nel campionato di Eccellenza Lazio 2023-2024?

VEDI LA SOLUZIONE<<<

Per guardare le partite del campionato di Eccellenza MYSP scarica l’applicazione LND MySP, disponibile su App Store e Google Play.

Eccellenza Lazio mercato

Eccellenza Lazio | Riparte il mercato: tutti i colpi già chiusi

La sessione invernale di mercato per l’Eccellenza Lazio è ripartita il 1 dicembre e chiuderà il 22 dello stesso mese: la lista di tutte le operazioni

Eccellenza Lazio mercato
© MySoccerPlayer

Siamo quasi giunti al giro di boa del campionato di Eccellenza Lazio targato MYSP. Le squadre del Girone A e del Girone B hanno avuto modo di testare le proprie rose in questa prima parte di stagione e dispongono di tutti gli elementi per valutare eventuali innesti nella finestra invernale. Il mercato dei calciatori partecipanti ai campionati della LND ripartirà ufficialmente il 1 dicembre e terminerà il 22 dicembre alle ore 19. Nel frattempo alcune società sono già intervenute sul mercato degli svincolati.

Girone A

Academy Ladispoli: Matteo Iurato (centrocampista), Marcos Ferruzzi (attaccante), Christian Suma (attaccante), Lorenzo Minelli (difensore), Davide Cedeno (centrocampista), Andrea Tomarelli (portiere), Roberto Sarigu (centrocampista), Leonardo Felici (esterno), Federico D’Aguanno (esterno).

S.S.A. Rieti: Antonello Bertino (centrocampista), Stefano Sarritzu (attaccante esterno), Diego Coppola (terzino sinistro), Boubacar Diarra (centrocampista), Luigi Aversa (esterno offensivo), Gabriel Ratalin (portiere), Danilo Alessandro (attaccante), Mattia Felici (attaccante), Martins Cialitis (esterno).

Aranova: Gabriele Martinelli (attaccante), Tiziano Costantini (centrocampista), Davide Battaiotto (difensore), Lorenzo Faina (centrocampista), Stefano Tartaglione (difensore), Enrico Rondoni (centrocampista).

Astrea: Cristiano Rossetti (centrocampista), Francesco Del Bello (centrocampista).

Audace: /

Aurelia Antica Aurelio: Edoardo De Montis (centrocampista), Alessandro Sebastianelli (attaccante).

Campus Eur: Lorenzo Zaccone (terzino), Dimitri Rossi (attaccante), Matteo Piciollo (attaccante), Ivan Di Federico (attaccante), Mirko Moi (difensore).

Citizen Academy: /

Civitavecchia: Gonzalo Rodriguez (attaccante); Luca Petruccetti (centrocampista), Igor Gonzalez Benz (portiere), Lorenzo Territo (difensore) e Andrea Petrini (attaccante), Fabio Pompei (difensore), Alessandro Pastore (attaccante), Enes Papaj (centrocampista), Angelo Scalzone (attaccante), Riccardo Legnante (attaccante), Andrea Romagnoli (portiere).

F.C. Viterbo: Alessio Donnarumma (centrocampista); Gian Marco Nesta (esterno); Gianmarco Mancarella (centrocampista); Davide Forcillo (centrocampista), Davide Paruzza (centrocampista), Emanuele Collacchi (esterno), Matteo Tollardo (centrocampista), Andrea Torsellini (centrocampista), Lorenzo Giorgi (difensore), Alessandro Barduani Proietti (centrocampista), Edoardo Silvestroni (centrocampista), Emanuele Capuano (attaccante), Samuele De Simoni (difensore).

Luiss: Riccardo Renzetti (attaccante).

Montespaccato: Marco Giordani (attaccante).

Pescatori Ostia: Francesco Alessandrini (portiere) e Mirko Valentini (attaccante), Daniele Grappasonni (centrocampista), Giacomo Santovito (difensore), Roberto Medvescek (attaccante), Luigi Oriano (esterno), Simone Festuccia (centrocampista), Tiziano Grisini (difensore), Davide Mari (difensore), Gabriele Ferretti (centrocampista).

Pomezia: Luca Teti (attaccante), Tommaso Plini (centrocampista), Jody Fiorentini (centrocampista), Fabrizio Bianchi (difensore), Alessio Del Mastro (terzino).

Romulea: Antonio Pagella (portiere), Riccardo De Petris (difensore, rientro dal prestito), Alessio Proietti (centrocampista), Francesco Chesne (attaccante), Samuele Mastromattei (attaccante).

Valmontone 1921: Francesco Prati (centrocampista), Marco Marino (centrocampista), Giuseppe Danieli (attaccante) e Ismail Bonafede (attaccante), Simone D’Arpino (portiere), Francesco De Filippo (attaccante), Madji Hachim (difensore), Ahmed Said (difensore), Filippo Izzo (difensore).

Villalba: Daniele Calcagni (centrocampista).

W3 Maccarese: Manuel Covarelli (trequartista), Lorenzo Regis (attaccante), Gianmarco Carta (esterno sinistro), Gabriele Oliva (portiere).

Per guardare le partite del campionato di Eccellenza MYSP scarica l’applicazione LND MySP, disponibile su App Store e Google Play.

Girone B

Atletico Pontinia:  Nicolas Nallo (difensore), Denis Persechino (attaccante), Emanuele Josè Spirito (trequartista), Raul Gesmundo (attaccante), Raffaele Russo (attaccante).

Centro Sportivo Primavera: Matteo Viscusi (portiere), Antonio Frezza (attaccante), Luca Poltronetti (difensore), Paolo Loria (attaccante).

Certosa: Claudio Della Penna (centrocampista),Matteo Palmieri (portiere), Edoardo Santori (difensore), Francesco Pierangeli (difensore), Andrea Jukic (attaccante).

Città di Anagni: Ernesto Lleshi (esterno offensivo); Simone Palma (attaccante), Matteo Santi (portiere), Francesco Pasquire (difensore), Daniele Mancini (centrocampista).

Città di Formia:  Domenico Di Gennaro (centrocampista); Francesco Esposito (difensore); Ruibal Ocampo Franco Rodrigo (attaccante)*; Wadir Joelson da Silva e Costa (centrocampista); Antonio Marino (portiere), Tulio Medici (difensore), Giuseppe Abruscato (terzino), Giovanni Cacciottolo (attaccante), Pasquale Menna (difensore), Amerigo Romano (difensore), Luigi Fiammenghi (centrocampista), Cristian Monaco (attaccante).
*Ruibal Ocampo Franco Rodrigo si è svincolato dal club biancoceleste.

Colleferro: Dame Sene (attaccante), Lorenzo Cinque (attaccante), Alessio Pompei (difensore), Danilo Ambro (centrocampista), Alessandro Valentino (attaccante), Carmine De Stefano (attaccante),Marco Crocchianti (difensore), Simone Stecca (centrocampista), Paolo Mondino (attaccante), Nicholas Capogreco (terzino), Matteo Amici (centrocampista), Lorenzo Manni (portiere).

Ferentino: Lucas Emmanuel Cardoso (portiere); Antonio Rozzi (attaccante), Federico Arduini (attaccante), Francesco Cardinali (attaccante), Filippo Tajani (centrocampista), Marco Alongi (difensore), Damiano Dantimi (centrocampista), Lorenzo D’Urso (attaccante).

Gaeta: Gustavo Emanuel Actis Goretta (attaccante), Vincenzo Puca (esterno), Antonio Merola (centrocampista).

Lodigiani:  Stefano Gallo (esterno sinistro).

Nettuno: Davide D’Auria (difensore); Mbaye Pape Cheikh (centrocampista); Nicolas Pezone (esterno offensivo); Erik Laghigna (attaccante); Denny Ferrandu (attaccante), Augusto Capolei (esterno), Valerio Ruggeri (terzino), Walter Di Carlo (attaccante), Andrea Amerise (difensore), Cristiano Alfieri (portiere), Franco Mascia (centrocampista), Antonio Frezza (attaccante), Simone Cancelli (attaccante).

Monte San Biagio: /

Pro Calcio Tor Sapienza: Cristian Ciaramelletti (esterno d’attacco), Edoardo Piacentini (attaccante).

Racing Ardea: Damiano Torrini (centrocampista) Flavio Vanni (attaccante) Gabriele Zanoni (difensore), Valerio Bruno (difensore) Matteo Colasanti (centrocampista) Luigi D’Angelo (attaccante) Federico Faticanti (attaccante), Matteo Colasanti (centrocampista), Simone Cavallin (Racing Ardea), Flavio Vanni (esterno), Riccardo De Angelis (difensore), Damiano Torrini (difensore), Valerio Bruno (difensore), Alessandro Della Vecchia (centrocampista), Gabriele Zanoni (difensore), Gabriele Manganiello (attaccante).

Roccasecca: Manuel De Carolis (attaccante); Ivan Compagnone (centrocampista), Raffaele Coppola (centrocampista), Antonio De Vitis (difensore), Alessandro Mirabelli (difensore).

Terracina: Nicolas Pesce (centrocampista), Alessandro Fumagalli (terzino), Antonio Pagliaroli (attaccante).

Unipomezia: Alessandro Sbordone (attaccante), Giuliano Regolanti (Unipomezia).

Vicovaro: Romeo Shahinas (centrocampista).

Vis Sezze: Antonio Selvini (centrocampista).

Eccellenza Lazio | Tutti i risultati e il calendario completo dei due Gironi

Eccellenza Lazio Quiz MYSP campionato

Eccellenza Lazio | Quiz MYSP: i record del campionato

La nuova rubrica sull’Eccellenza Lazio targata MYSP: metti alla prova la tua conoscenza sul mondo dilettantistico della nostra regione

Eccellenza Lazio Quiz MYSP campionato
© MySoccerPlayer

Il mondo dell’Eccellenza Lazio è popolato da tantissimi tifosi ed esperti, che seguono con attenzione non sole le partite di campionato e di coppa, ma anche statistiche, curiosità e storie sulle 36 squadre del circuito. Con particolare interesse per le carriere dei grandi calciatori che calcano ogni domenica i campi della nostra bellissima regione. Noi di MYSP abbiamo creato un nuovo format che speriamo possa divertirvi, in cui vi sottoporremo a dei quiz di diverso genere, che metteranno alla prova le vostre conoscenze sul settore.

Per guardare le partite del campionato di Eccellenza MYSP scarica l’applicazione LND MySP, disponibile su App Store e Google Play.

  1. Chi detiene il record di campionati di Eccellenza Lazio vinti?
  2. Quale squadra può vantare il migliore attacco in assoluto contando sia il Girone A e il Girone B?
  3. A chi appartiene la difesa meno battuta del campionato?
  4. Chi detiene il record di successi consecutivi nella stagione di Eccellenza 2023-2024?

VEDI LE SOLUZIONI>>>

Eccellenza Lazio Quiz Mysp (2)

Eccellenza Lazio | Quiz MYSP: chi è il bomber nella foto?

Quiz MYSP: prova a riconoscere il bomber di Eccellenza Lazio che appare nella foto sfocata grazie a dei semplici indiziEccellenza Lazio (1)

Il mondo dell’Eccellenza Lazio è popolato da tantissimi tifosi ed esperti, che seguono con attenzione non sole le partite di campionato e di coppa, ma anche statistiche, curiosità e storie sulle 36 squadre del circuito. Con particolare interesse per le carriere dei grandi calciatori che calcano ogni domenica i campi della nostra bellissima regione. Noi di MYSP abbiamo creato un nuovo format che speriamo possa divertirvi, in cui vi sottoporremo a dei quiz di diverso genere, che metteranno alla prova le vostre conoscenze sul settore.

Per guardare le partite del campionato di Eccellenza MYSP scarica l’applicazione LND MySP, disponibile su App Store e Google Play.

Vediamo quanto conoscete i protagonisti assoluti del campionato di Eccellenza Lazio, i calciatori. Chi è il giocatore che appare nella foto sfocata qui sopra? Vi forniamo alcuni dati per aiutarvi ad indovinare.

Indizi:

  1. Nativo di Bracciano
  2. Prima dell’attuale club, ecco alcune delle squadre nelle quali ha giocato il calciatore misterioso: Guidonia, Unipomezia, FC Viterbo.

VEDI LA SOLUZIONE<<<

Eccellenza Lazio

Eccellenza Lazio | Inserisci i calciatori che corrispondono ai criteri della griglia

MYSP vi lancia una nuova sfida: individuate i calciatori di Eccellenza Lazio corrispondenti alle varie caselle della griglia

Eccellenza Lazio
© MySoccerPlayer

Un versione rivisitata del classico gioco del tris che vede protagonisti i calciatori dell’Eccellenza Lazio. La regola è molto semplice, l’obiettivo è trovare un giocatore che abbia vestito le maglie delle squadre che si incrociano in griglia (es: Unipomezia e Campus Eur) e provare a formare il tris per portarsi a casa la partita. Per ogni casella ovviamente possono essersi più risposte giuste. Buon divertimento!

Vuoi metterti alla prova con un altro quiz? CLICCA QUI>>>

Per guardare le partite del campionato di Eccellenza MYSP scarica l’applicazione LND MySP, disponibile su App Store e Google Play.

Eccellenza Lazio Quiz Mysp

Eccellenza Lazio | Quiz MYSP: indovina il calciatore in foto

Nuova versione del Quiz MYSP: riesci a riconoscere il calciatore di Eccellenza Lazio nella foto sfocata grazie a dei semplici indizi?

Eccellenza Lazio Quiz MYSP (1)

Il mondo dell’Eccellenza Lazio è popolato da tantissimi tifosi ed esperti, che seguono con attenzione non sole le partite di campionato e di coppa, ma anche statistiche, curiosità e storie sulle 36 squadre del circuito. Con particolare interesse per le carriere dei grandi calciatori che calcano ogni domenica i campi della nostra bellissima regione. Noi di MYSP abbiamo creato un nuovo format che speriamo possa divertirvi, in cui vi sottoporremo a dei quiz di diverso genere, che metteranno alla prova le vostre conoscenze sul settore.

Per guardare le partite del campionato di Eccellenza MYSP scarica l’applicazione LND MySP, disponibile su App Store e Google Play.

Vediamo quanto conoscete i protagonisti assoluti del campionato di Eccellenza Lazio, i calciatori. Chi è il giocatore che appare nella foto sfocata qui sopra? Vi forniamo alcuni dati per aiutarvi ad indovinare.

Indizi:

  1. Classe 1997, attaccante.
  2. Prima dell’attuale club, ecco alcune delle squadre nelle quali ha giocato il calciatore misterioso: Anzio, TN Florida e Nettuno.

VEDI LA SOLUZIONE<<<

 

Eccellenza Lazio Quiz Mysp

Eccellenza Lazio | Quiz MYSP: quanto conosci il campionato più bello del mondo?

La nuova rubrica sull’Eccellenza Lazio targata MYSP: metti alla prova la tua conoscenza sul mondo dilettantistico della nostra regione

Eccellenza Lazio Quiz Mysp
© MySoccerPlayer

Il mondo dell’Eccellenza Lazio è popolato da tantissimi tifosi ed esperti, che seguono con attenzione non sole le partite di campionato e di coppa, ma anche statistiche, curiosità e storie sulle 36 squadre del circuito. Con particolare interesse per le carriere dei grandi calciatori che calcano ogni domenica i campi della nostra bellissima regione. Noi di MYSP abbiamo creato un nuovo format che speriamo possa divertirvi, in cui vi sottoporremo a dei quiz di diverso genere, che metteranno alla prova le vostre conoscenze sul settore.

Per guardare le partite del campionato di Eccellenza MYSP scarica l’applicazione LND MySP, disponibile su App Store e Google Play.

La prima domanda alla quale vi chiediamo di rispondere riguarda un record particolarmente significativo. Al momento Alessio Damiani della W3 Maccarese ha segnato la bellezza di 34 reti in stagione, piazzandosi al primo posto sia nella classifica marcatori dell’Eccellenza Lazio, sia in quella della Scarpa d’Oro che riguarda i campionati di Eccellenza di tutta Italia. Ma veniamo alla domanda di oggi:

  1. Chi detiene attualmente il record di gol segnati in una singola stagione nel campionato di Eccellenza Lazio?

VEDI LA SOLUZIONE<<<

Eccellenza Lazio Girone B lotta salvezza

Eccellenza Lazio | Girone B, chi rischia di scendere in Promozione

I calendari a confronto di tutte le squadre del Girone B di Eccellenza Lazio coinvolte nella lotta salvezza

Eccellenza Lazio Girone B lotta salvezza
© MySoccerPlayer / ASD Roccasecca TST / Città di Formia Calcio

Se il destino della Racing Ardea nel Girone B di Eccellenza Lazio è ormai segnato, matematica la retrocessione in Promozione per gli Aironi, ci sono altre cinque squadre che nelle ultime giornate del campionato si giocheranno il tutto per tutto. Fortemente compromessa anche la posizione del Nettuno, a -7 dalla zona Playout. Il Ferentino, con un finale di stagione pazzesco, è riuscito a piazzarsi al terzultimo posto, dopo essere stato per lungo tempo il fanalino di coda del gruppo. Quindici punti a disposizione nelle 5 sfide che rimangono da qui al 5 maggio, data in cui sapremo anche quali squadre disputeranno i Playout.

Andiamo a vedere i calendari delle varie compagini che si contenderanno la permanenza nel campionato di Eccellenza. Per alcune società i prossimi impegni appaiono davvero proibitivi. Senza dubbio gli scontri diretti faranno la differenza.

Per guardare le partite del campionato di Eccellenza MYSP scarica l’applicazione LND MySP, disponibile su App Store e Google Play.

Girone B

Roccasecca 34

Roccasecca-Colleferro
Certosa-Roccasecca
Roccasecca-Terracina
Città di Anagni-Roccasecca
Roccasecca-Lodigiani

Atletico Pontinia 32

Atletico Pontinia-Unipomezia
Racing Ardea-Atletico Pontinia
Atletico Pontinia-Colleferro
Certosa-Atletico Pontinia
Atletico Pontinia-Terracina

PC Tor Sapienza 26

PC Tor Sapienza-Racing Ardea
Colleferro-PC Tor Sapienza
PC Tor Sapienza-Certosa
Terracina-PC Tor Sapienza
PC Tor Sapienza-Città di Anagni

Città di Formia 26

Città di Formia-Certosa
Terracina-Città di Formia
Città di Formia-Città di Anagni
Lodigiani-Città di Formia
Città di Formia-Nettuno

Ferentino 25

Ferentino-CS Primavera
Vis Sezze-Ferentino
Ferentino-Gaeta
Unipomezia-Ferentino
Ferentino-Racing Ardea

Nettuno 18

Nettuno-Città di Anagni
CS Primavera-Nettuno
Nettuno-Lodigiani
Nettuno-Vis Sezze
Città di Formia-Nettuno

Racing Ardea 9

PC Tor Sapienza-Racing Ardea
Racing Ardea-Atletico Pontinia
Vicovaro-Racing Ardea
Racing Ardea-Monte San Biagio
Ferentino-Racing Ardea

Eccellenza Lazio | Girone A, ancora cinque gare per sperare

Eccellenza Lazio Atletico Pontinia

Eccellenza Lazio | Atletico Pontinia, Roscioli: “Il momento più delicato della nostra storia”

Il presidente dell’Atletico Pontinia sul finale di stagione in Eccellenza Lazio: “Ci salveremo. I calciatori sono i maggiori responsabili”

Eccellenza Lazio Atletico Pontinia
Il presidente dei biancorossi Alberto Roscioli. © ASD Atletico Pontinia

La corsa salvezza nel Girone B di Eccellenza Lazio si fa sempre più avvincente e le ultime 5 giornate rimaste porteranno ad un verdetto che condannerà due squadre alla retrocessione diretta in Promozione. La terza compagine che abbandonerà il massimo campionato dilettantistico Regionale sarà decretata dai Playout, nei quali al momento risulta invischiato anche l’Atletico Pontinia. Il club biancorosso, salito lo scorso anno in Eccellenza, aveva avuto un ottimo avvio di stagione con mister Gesmundo, trovandosi quasi sempre nelle zone tranquille della classifica. Poi qualcosa è cambiato. L’arrivo di mister Bellamio, il ritorno di mister Gesmundo, qualche scossa in ambito dirigenziale. Di questo e non solo, ha parlato ai microfoni MYSP il presidente della società pontina Alberto Roscioli.

Buongiorno presidente, è un momento particolarmente delicato per l’Atletico Pontinia. Le dimissioni di mister Bellamio e del ds Pelle, queste ultime rientrate, ci può raccontare un po’ cosa è successo?
L’Atletico Pontinia sia con Bellamio che con Gesmundo ha messo a disposizione dei ragazzi due grandi allenatori. Mister Bellamio dopo la partita con il Sezze ha detto: “Io lavoro durante la settimana e ho dei segnali,  poi però la domenica in partita non ho le risposte che mi aspetto dai ragazzi”. Noi siamo riusciti a fargli cambiare idea, ma dopo la gara con il Gaeta abbiamo avuto le stesse sensazioni e così abbiamo deciso di dividerci. Era affranto dal fatto che i ragazzi prima che arrivasse lui avevano un’identità, almeno a livello difensivo, poi hanno perso anche quella. Noi in sei partite siamo passati dall’essere la migliore difesa del campionato all’essere una squadra che prende 2-3 gol ogni domenica. Bellamio si è accorto di questo e ha pensato che il suo metodo di lavoro non fosse adatto a questi ragazzi. Dopo domenica ci siamo riconfrontati e abbiamo deciso di salutarci. Questo è il momento più delicato da quando esiste l’Atletico Pontinia, non dobbiamo nasconderci.

Sei partite con Bellamio in panchina, due pareggi e quattro sconfitte, secondo lei era inevitabile cambiare qualcosa per dare una scossa alla squadra?
Di solito quando si cambia un allenatore è come se si scarichino le responsabilità dei ragazzi, ma in realtà non è così perché ritengo che i primi responsabili siano proprio i calciatori. Una squadra che in 17 partite ha totalizzato soltanto 12 punti, non può addossare tutte le colpe all’allenatore, per quanto quest’ultimo possa aver commesso degli errori. I ragazzi devono riflettere perché sono loro i primi attori e non è possibile che in 17 partite si facciano solo due vittorie. È inaccettabile per il valore della rosa.

La vittoria manca da 10 giornate, dal 2-0 inflitto al Città di Formia al Washington Parisio. Si è dato una spiegazione razionale del perché le cose non siano andate per il verso giusto?
Abbiamo avuto un confronto con la squadra perché venivamo da alcune partite con Gesmundo in cui avevamo qualche difficoltà a segnare. In quel momento avevamo alcuni pensieri, ma non eravamo ancora sicuri. Dopo Gesmundo le prestazioni sono addirittura peggiorate. Il problema è che neanche noi riusciamo a darci una risposta, se è un problema mentale, fisico, le abbiamo pensate tutte. Io che insieme a mio fratello ho fondato questa squadra e che la sento sulla mia pelle, non riesco a darmi una spiegazione. All’inizio pensavamo potesse essere un problema atletico, ora non sappiamo se invece si tratta di un limite mentale. La rosa non è di basso livello, non può permettersi di non vincere una sola gara fra Ferentino, CS Primavera, Nettuno e PC Tor Sapienza. Non può essere che non riesca a battere nessuna di queste dirette concorrenti.

Per guardare le partite dell’Atletico Pontinia e delle altre squadre di Eccellenza MYSP scarica l’applicazione MySP Sport, disponibile su App Store e Google Play.

La prima parte di stagione era stata incoraggiante, soprattutto considerando che l’Atletico Pontinia è una neopromossa.
Tanti sono bravi a parlare e a criticare, ma io penso che una società che in 8 anni, compreso il periodo del Covid, riesce ad andare in Eccellenza , è giusto che ascolti, ma è giusto anche che venga rispettata. Quando si parla dell’Atletico Pontinia si deve dire che dal 2016 al 2024 è arrivata in questa categoria, con due anni in cui non si è scesi in campo. Accetto le critiche, però sempre con grande rispetto. Mister Gesmundo a dicembre ci allarmò e ci disse che avremmo potuto avere delle difficoltà perché davanti mancava qualcosina. Per questo motivo il mister ha adottato una strategia di schermatura, con una difesa a cinque, in modo almeno di rosicchiare un punto. Non segnavamo, ma almeno rimanevamo quadrati. Mister Bellamio ha voluto cambiare il trend, ma le risposte non ci sono state. Ecco anche il motivo per cui siamo tornati su Gesmundo, che magari sa come rimettere a posto le cose.

Visto il momento del club, vede la sosta come una boccata d’ossigeno o avrebbe preferito tornare subito in campo per riscattarsi?
Non lo so perché a volte grazie alle soste si recuperano energie, però altre volte invece le ansie aumentano. La cosa positiva è che questa sosta magari fa più male all’Unipomezia, nostro prossimo avversario, che a noi. I rossoblù vengono da una bella serie, hanno ripreso il primato nel Girone B, quindi fermarsi non è il massimo per loro. A pensarci bene tuttavia anche per noi forse era meglio rigiocare subito, proprio per una questione mentale. Se la squadra ora è impaurita, di certo la sosta non ci fa tornare la serenità.

Che sensazione ha sulla lotta salvezza che si giocherà tutta nelle prossime cinque giornate? Il calendario è terribile perché a parte la Racing Ardea nel quart’ultimo turno, poi avrete Unipomezia (domenica 7 aprile), Colleferro, Certosa e Terracina.
L’Atletico Pontinia si salva, altrimenti non avrei risposto neanche al telefono. I ragazzi lo sanno che qui c’è una dirigenza che ci mette la passione oltre al denaro e sa quanto ci vuole per ottenere questa categoria. Per arrivare in Eccellenza è dura. Vincere un campionato di Promozione, ancora oggi non mi rendo conto di come abbiamo fatto l’anno scorso. La squadra era forte, ma vincere un torneo di quel tipo è sempre difficile. Prima di farci estromettere da questa categoria, venderemo cara la pelle. Ribadisco che ci salveremo.

Eccellenza Lazio | Gaeta-Atletico Pontinia 2-1: vittoria di carattere per Mancone

Eccellenza Lazio | Atletico Pontinia, respinte le dimissioni di Pelle