Tag: vigor perconti

vigor perconti pescara

Vigor Perconti: Tommaso Musolino in prova al Pescara

La Vigor Perconti si conferma una fucina di talenti, visto e considerato che un altro dei loro baby andrà in prova ai professionisti. Infatti, come annunciato ai canali ufficiali del club, l’estremo difensore classe 2009 Tommaso Musolino è andato in prova al Pescara, accompagnato dal Team Manager Moreno Grilli.

Il Pescara dunque, dopo aver visionato ben quattro 2007 del Savio, pesca ancora dalla capitale per rafforzare le proprie squadre.

vigor perconti frosinone

Vigor Perconti: due giovani talenti in prova al Frosinone

Tramite la pagina ufficiale della Vigor Perconti abbiamo appreso che due dei loro calciatori, Davide Alfano e Nicolò Sabbatini, rispettivamente classe 2007 e 2006, sono andati ufficialmente in prova al Frosinone!

La società romana continua dunque ad essere un punto di riferimento per i professionisti visto che, come avvenuto di recente con Capparella, riesce sempre a far crescere in modo efficace i propri talenti. In particolare l’annata dei 2007 lo scorso anno si è aggiudicata il titolo di Campione D’Italia, con lo stesso Alfano che era stato capace di ritagliarsi un ruolo davvero importante sullo scacchiere di Delle Fratte.

Per altri contenuti noi vi ricordiamo di seguirci anche sul nostro canale YouTube.

vigor atletico 2000

Juniores Élite girone C: Vigor Perconti – Atletico 2000

Vigor Perconti
Iurgens F, Iurgens M, Tognozzi, Vauperi (77’ Brusciano), Marsinano; Scaccia, Giannini (91’ Antonuccio), Dianetti (91’ Leoni), Ardel, Fanciulli, Bondi.
A disp: Fedeli, Turella, Di Giannantonio, Nardi.
All: Matteo Delle Fratte.

Atletico 2000
Raparelli, Dragotto (88’ Carbonari), Simon, Fortini, Recchia (91’ Di Giosia); Di Giulio, Valerio (57’ Lopardo), Patarini (46’ Vinci), Divenuto, Sepe, Fascianelli.
A disp: Vanzini, Bacci, Marone, Pietrangeli, Vona.
All: Luciano Gentile.

Arbitro: Wael Abu Ruqa (Roma 2)

Marcatori: 37’ Fanciulli.

Recupero: 1’ (1t); 3’ (2t).

Ammoniti: Dragotto (A), Valerio (A)

Testo a cura di Valerio De Benedetti

Comincia alla grande il campionato Under 19 elitè della Vigor Perconti, meno quello dell’Atletico 2000. Al Vigor Sporting Center sono i ragazzi di casa a farla da padrone. I ragazzi di Matteo Delle Fratte vincono di misura grazie alla rete arrivata al 37° del primo tempo del centravanti Fanciulli. Azione combinata perfetta dei blaugrana, stavolta in divisa completamente arancione. Dianetti si incunea in area poi con una finezza evita l’intervento dei difensori ospiti e scarica al centro per Ardel che dall’altezza del dischetto di rigore non può sbagliare e batte Raparelli.

Nella seconda frazione la Vigor Perconti forte del vantaggio prova a chiuderla in varie occasioni. La più importante al 47° con Dianetti, che con un calcio di punizione dal limite colpisce la traversa interna. Diverse occasioni anche per Ardel e Giannini. Il gol del raddoppio non arriva, ma l’Atletico 2000 non ne approfitta e poche volte si rende pericoloso dalle parti di Iurgens, complice anche il gran lavoro difensivo degli uomini di Delle Fratte, che centra così la prima vittoria stagionale sulla panchina dell’Under 19 Elitè.

antonazzi vigor perconti

Vigor Perconti: chiuso il colpo Antonazzi

Tra pochi giorni sarà l’inizio del campionato di Eccellenza e le squadre stanno approfittando del tempo che resta per chiudere gli ultimi colpi, oggi la Vigor Perconti ha ufficializzato, tramite i propri canali social, l’arrivo di Leonardo Antonazzi.

Antonazzi, esterno offensivo classe 2003, la scorsa stagione ha vestito la maglia del Savio. Il giocatore ha sicuramente delle qualità importanti, un ottimo rinforzo per la squadra di mister Bellinati.

L’esordio in campionato della Vigor Perconti è previsto per il 4 settembre contro il Fonte Meravigliosa, vi ricordiamo che per non perdervi la partita, così come tutte le altre, vi basterà registrarvi gratuitamente sulla nostra piattaforma dedicata che trovate a questo link.

vigor perconti

Il Viaggio dell’Eccellenza: la Vigor Perconti

La Vigor Perconti non è certo una società che ha bisogno di presentazioni, soprattutto visto e considerato il blasone del suo settore giovanile. Tantissimi giocatori passati tra le loro fila sbarcano poi tra i professionisti, un traguardo ambito da ogni giovane calciatore.

Nata nel 1983 con soltanto una squadra, la Vigor riesce a vincere la Coppa D’Oro, un trofeo all’epoca molto ambito. Sulla scia di questo entusiasmo, la società si è convinta ad iscriversi al Campionato Regionale Dilettanti di terza categoria.

Se la prima squadra non è mai riuscita ad andare oltre all’Eccellenza, come detto in precedenza a livello giovanile la Vigor Perconti può vantare una palmarès inarrivabile per qualsiasi altra società dilettantistica. Basti pensare che quest’anno tutte le categorie Under e Juniores sono arrivate alle finali regionali delle rispettive annate, con in particolare l’Under 15 che si è addirittura laureata campione d’Italia.

Purtroppo però la scorsa stagione per la prima squadra è stata parecchio sfortunata, con i play-out sfiorati per solo due punti ed una vittoria per 0-1 in casa del S. Angelo Romano.

vigor perconti kone

Vigor Perconti: Soleymane Kone in prova al Napoli!

Soleymane Kone è stato un elemento davvero importante per i successi della Juniores Elite avvenuti lo scorso anno, ovvero la vittoria del campionato e successivamente quella del titolo regionale (potete recuperare qui le azioni più importanti della finale).

Dopo una grande stagione dunque, per l’attaccante classe 2004 è arrivata l’opportunità più ambita da ogni giovane atleta ancora in erba: la società, tramite i suoi canali ufficiali, ha fatto sapere che Kone è ufficialmente in prova al Napoli. 

Insieme a Capparella e Sablone, la Vigor Perconti dimostra, per quanto ce ne fosse ancora bisogno, di avere un grandissimo settore giovanile, capace di sfornare talenti in grado di poter arrivare ai professionisti.

vigor perconti capparella

Vigor Perconti: Capparella in prova all’Hellas Verona

Daniele Capparella, classe 2004, è stato uno degli assoluti protagonisti della passata stagione della Vigor Perconti, più nello specifico per quanto concerna la categoria Juniores Elite. L’esterno sinistro ha fatto davvero la differenza, sia durante il campionato che nella fase play-off, decisivo soprattutto sia nella semifinale (potete recuperarla qui) che nella finale (trovate l’articolo completo a questo link).

Noi avevamo avuto modo di intervistare il ragazzo in passato, ma oggi, tramite i canali ufficiali della Vigor Perconti, apprendiamo che il calciatore è in prova tra i professionisti, più nello specifico all’Hellas Verona.

Il giocatore lo scorso anno ha realizzato ben 24 reti in campionato, dimostrando davvero di poter essere pronto per volare definitivamente tra i professionisti.

vigor perconti sablone

Vigor Perconti: Sablone ceduto ai professionisti, sarà un giocatore della Viterbese

Durante le scorse ore la Vigor Perconti ha fatto sapere, tramite i suoi canali social, che Federico Sablone sarà un nuovo giocatore della primavera 2 della Viterbese.

Il giocatore, classe 2004, è stato uno dei protagonisti della scorsa stagione della società capitolina, ed era logico che il suo profilo sarebbe arrivato sotto gli occhi degli addetti ai lavori.

Sablone vestiva a maglia della Vigor Perconti dalla stagione 2020/2021, lo scorso anno ha vinto, sotto la guida di Andrea Persia, sia il campionato che i play-off della categoria Juniores Elite (se siete interessati potete recuperare cronaca e highlights della finale a questo link).

Lodigiani - Vigor Perconti

Lodigiani – Vigor Perconti, finale Under 17 Élite play-off: la cronaca

In finale dei play-off valida per la categoria Under 17 Élite si sono affrontati Lodigiani e Vigor Perconti. La partita è terminata con il risultato di 1-0 per la squadra di mister Isabella, con i ragazzi che hanno dimostrato qualità e personalità in una gara che definire nervosa è il minimo.

Formazioni

Lodigiani
Perna, Colacci, Russo, Crescenzi, Rocci (C), Rocchetti, Aquino, Fiore A, Silvestri, Romagnoli, Fiori S.
Ris: Lindquist, Cagnoli, Conti, Mauro, Miliucci, Mizzoni, Randazzo, Rufo, Tranquilli.
All: Isabella

Vigor Perconti
Iurgens M, Iurgens F, Duracci, Marsinano, Berneschi, Bondi, Ardel, Malvestuto, Panciulli, De Franceschi, Dianetti.
Ris: Corriere, Brusciano, Bauperi, Costantini, Bosco, Conte, Di Felice, Tognozzi, Pro.
All: Mosciatti.

Partita giocata a ritmi alti con e entrambe le squadre che non vogliono concedere nulla agli avversari. Si lotta per ogni centimetro con gli atleti che non tirano mai indietro la gamba.

Il primo brivido per la Vigor arriva al 17’ quando un cross dalla sinistra trova nel cuore dell’area di rigore Silvestri, purtroppo la conclusione di testa non è precisa e la palla è sul fondo. Pochi minuti dopo ancora la Lodigiani con un traversone dalla destra, palla sul primo palo e nuovamente Silvestri va in anticipo sul difensore, ma anche in questo caso non trova la porta di pochissimo.

Al 33’ Silvestri recupera un gran pallone, scambia con Fiore che lo manda in porta ma davanti a Iurgens, il numero 9 della Lodigiani però non è freddo e manda fuori. Tre minuti dopo è ancora la Lodigiani che si spinge in avanti creando una doppia occasione: cross che attraversa tutta l’area di rigore, la palla arriva a Fiore che di sinistro batte Iurgens, il tiro però viene salvato sulla linea da un grande intervento di Marsinano.

Al 35’ arriva il vantaggio della Lodigiani: Fiore recupera palla con un gran intervento, lancia lungo per Silvestri che spizza all’indietro per l’inserimento di Romagnoli. Uno contro uno ed il numero 10 non sbaglia. 1-0. Sullo scadere del primo tempo la Vigor ha l’ultima azione, Dianetti supera due avversari ma la sua conclusione viene disinnescata da un gran intervento di Perna.

L’arbitro fischia la fine del primo tempo, risultato di 1-0 in favore della Lodigiani.

La Lodigiani sfiora il raddoppio al 52’, tiro al volo di Romagnoli che sfiora il secondo palo e si spegne sul fondo. Al 57’ arriva la reazione della Vigor, tiro da lontanissimo di Marsinano ma la palla per fortuna della Lodigiani sfiora la traversa. I blaugrana non trovano spazio e ci provano dalla distanza, questa volta il destro è di Ardel che costringe Perna ad un altro grande intervento.

Al 66’ ancora Perna protagonista che continua a salvare la Lodigiani. Conclusione da fuori potentissima che sembrava destinata in rete, ma con un colpo di reni il numero 1 la toglie da sotto la traversa e mantiene in vantaggio la sua squadra.

A 30 secondi dalla fine Perna decide che la sua porta resta inviolata. Cross al centro, nella mischia hanno la meglio i giocatori della Vigor e la palla sembra destinata ad infilarsi a fil di palo. Il numero 1 della Lodigiani non ci sta neanche sta volta e salva in maniera decisiva la sua squadra.

La Lodigiani si aggiudica il titolo al termine di una gara combattuta grazie al risultato di 1-0, con i giocatori che dobbiamo davvero dire non si sono risparmiati.

Nuova Tor Tre Teste - Vigor Perconti

Nuova Tor Tre Teste – Vigor Perconti, finale play-off Under 15 Élite: la cronaca

Nuova Tor Tre Teste – Vigor Perconti è la partita che decide i play-off Under 15 Élite, gara di grande livello sia per il valore delle rispettive società che per la qualità delle rose messe in campo. Ci siamo ritrovati ad assistere ad una gara molto combattuta, tra due squadre agguerrite disposte a tutto per portarsi a casa il trofeo.

La partita si è conclusa con il risultato di 1-2 in favore della Vigor Perconti, che dopo essersi aggiudicata il trofeo nella categoria Juniores (trovate qui l’articolo con cronaca e highlights), fa doppietta aggiudicandosi anche questo dell’Under 15.

Formazioni

Nuova Tor Tre Teste
Di Veronica, Di Bartolomeo, Carillo, Russo (C), Mazzara, Fanali, Lombardi, Dileo, Adamo, Lombardi, Sardilli
Ris: Di Pietro, Proietti, Capriotti, Comparelli, Albergati, Palazzino, Ferla, Renzi, Marsili
All: Mei

Vigor Perconti
Macor, Pulcini, Alfano, Iacoponi (C), Incelli, Cerenza, Xhani, Barraco, Troisi, Pistillo, Milana
Ris: D’Eramo, Mancini, Ruberto, Bernardini, Lauri, Colangeli, Marini, Mazzanti
All: Delle Fratte

La Vigor Perconti parte subito forte e dopo appena un minuto sblocca il risultato: Xhani riceva palla, salta due avversari e con un rasoterra preciso batte Di Veronica, 1-0 per i blaugrana. La partita da quel momento è molto combattuta, per vedere un nuovo squillo dobbiamo aspettare il 25′ quando Di Veronica, sbagliando il disimpegno, regala palla a Pistillo. Il numero 1 della Nuova Tor Tre Teste viene graziato e la conclusione finisce sul fondo, risultato che resta invariato.

Alla mezz’ora del primo tempo arriva il sussulto della Nuova Tor Tre Teste su palla inattiva: calcio d’angolo battuto sul secondo palo, Mazzara salta più in alto di tutti ma il colpo di testa finisce sopra la traversa.

La prima metà della gara finisce senza particolari emozioni, la Vigor dopo il vantaggio ha controllato il risultato è la Nuova Tor Tre Teste non è riuscita a reagire con sufficiente decisione, si va al riposo con il risultato di 0-1.

Nel secondo tempo la Nuova Tor Tre Teste cambia assetto e si mette a specchio rispetto alla Vigor Perconti, la situazione migliora leggermente ma ancora non riescono a trovare la giocata vincente. I blaugrana fanno fatica ad uscire dalla loro metà campo e allora Pulcini si mette in proprio: 50 metri di corsa palla al piede sulla fascia destra, si accentra spostandosi la sfera sul sinistro e scaglia una conclusione sul secondo palo che si stampa dritta sull’incrocio dei pali.

Pochi minuti dopo la Vigor ha un’altra grande occasione: mischia in area di rigore da cui viene fuori un campanile, la sfera finisce a Cerenza che con una splendida rovesciata mette la palla sotto l’incrocio, purtroppo per lui da posizione di fuorigioco. Bisogna aspettare il 62′ per il pareggio della Nuova Tor Tre Teste, Lombardi mette un pallone delizioso al volo all’altezza del dischetto. Ferla, subentrato dalla panchina, si fa trovare pronto e di testa pareggia i conti, 1-1. 

Da quel momento in poi la partita scorre liscia senza particolari emozioni, punteggio di 1-1 e si va ai supplementari. 

Al 9’ del primo tempo supplementare la Vigor si porta in vantaggio, cross da calcio d’angolo e la palla finisce sul secondo palo. Pistillo colpisce di potenza: ne esce fuori una conclusione che sembrava di normale amministrazione, Di Veronica però si lascia sfuggire la palla che finisce dietro le sue spalle, 1-2.

A 30 secondi dalla fine la Nuova Tor Tre Teste ha la più grande occasione della partita, Russo mette una palla morbidissima al centro dell’area di rigore pescando due compagni, che si ostacolano a vicenda e non trovano la conclusione vincente.

Dopo quest’ultima occasione per l’arbitro Capogna è sufficiente, triplice fischio e Vigor Perconti che si aggiudica i play-off anche della categorie Under 15.

vigor perconti savio

Vigor Perconti – Savio, Under 16 Élite quarti di finale Play-Off: la cronaca

Vigor Perconti – Savio è sempre una partita ricca di fascino, questo perché le due squadre indipendentemente dalla categoria hanno sempre messo in campo rose di gran livello. La partita di oggi segue la medesima avvenuta però nella categoria Juniores (trovate qui la cronaca completa), andando a formare così una sorta di rivincita. La gara è terminata con il punteggio di 2-1 per i blaugrana, che si sono aggiudicati anche questo “secondo round”.

Formazioni 

Vigor Perconti
Paloscia, Bloise, Spaccarotella, Di Francesco, Fiumara M, Federici, Conte, Lucino, De Angelis, Principessa (C), Orlandi.
Ris: Bellu, Di Giammartino, Toro, Galasso, Giulietti, Sperduti, Fiumara F.
All: Ruperto

Savio
Mastrangelo, Navarra, Di Lazzaro, Autiero, Esposito, Montebove, Nuovo, Del Campo, Coccia, Sardone (C), Mancini.
Ris: Gallo, Susini, Del grande, Iacobucci, Petrucci, Ciocioni, Carnovale, De Simone, Cristofori.
All: Potesilli

La Vigor parte subito forte, dopo una piccola mischia in area al 4′ minuti a spuntarla è proprio Orlandi che tocca ed infila la palla dell’1-0 già al 4′ del primo tempo. Da quel momento in poi la partita per la Vigor è andata abbastanza in discesa, anche se nel primo tempo non sono riusciti a trovare il raddoppio. Il Savio ha provato qualche volta ad affacciarsi nella metà campo avversaria, senza trovare però lo spunto che li avrebbe rimessi in partita. Il primo tempo dunque è terminato con il risultato di 1-0 per i padroni di casa.

Il Savio però non ci sta e nel secondo tempo attacca con coraggio, che viene subito ripagato perché Petrucci, subentrato dalla panchina nel secondo tempo, pareggia i conti al 10′ e porta il risultato sull’1-1. Seguono momenti molto caotici, con entrambe le squadre che provano in ogni modo a passare in vantaggio. Alla fine sono ancora i padroni di casa a fare gol, anche loro con un elemento della panchina: a segnare la rete del 2-1 al 19′ è Sperduti, entrato al posto di De Angelis.

Da quel momento in poi si gioca pochissimo, le squadre sono entrambe visibilmente stanche ed il Savio non riesce a trovare la reazione. La partita termina con il risultato di 2-1, i ragazzi di mister Ruperto adesso possono festeggiare l’accesso alle semifinali.

Vigor Perconti - Accademia Calcio Roma

Under 17 Elite play-off, Vigor Perconti – Accademia Calcio Roma: la cronaca

Durante le scorse ore è andata in scena la partita attesissima tra Vigor Perconti e Accademia Calcio Roma, la squadra di Andrea Paci si è trovata davanti una vera e propria montagna da scalare, una partita tosta sotto diversi punti di vista, ma le squadre in campo hanno regalato davvero tanto spettacolo.

La partita viene subito sbloccata proprio dalla Vigor, che nei primi minuti di gioco ha messo in luce una condizione fisica invidiabile. La Vigor ha immediatamente un’occasione dagli undici metri, la grande parata del portiere dell’Accademia Calcio Roma mantiene il risutato sullo 0-0. Sugli sviluppi di una rimessa laterale viene effettuato un cross dalla destra che sembra apparentemente innocuo, ma proprio su questo pallone vagante ci si agguanta Malvestuto che non perdona gli avversari, 1-0 dopo un quarto d’ora.

Il raddoppio della Vigor arriva nel secondo tempo grazie al secondo calcio di rigore concesso dal direttore di gara. Dal dischetto si presenta De Franchi che spiazza il portiere mettendo la palla sotto l’incrocio, gran conclusione e punteggio che va sul 2-0.

La Vigor non si ferma, anzi trova anche il terzo gol: Malvestuto sancisce la sua doppietta personale con una conclusione precisa all’angolino. La partita termina con un rocambolesco 3-0, risultato forse un po’ troppo severo per i valori di entrambe le squadre ma la Vigor Perconti ha fatto davvero una grandissima partita.

Vi ricordiamo che se volete recuperare tutta la partita, lo potete fare tramite la nostra piattaforma dedicata.

vigor perconti savio

Juniores Elite Play-Off, Vigor Perconti – Savio: la cronaca

Finalmente è andata in scena una delle partite più attese di questi play-off della categoria Juniores Elite, incontro che vede contrapporsi Vigor Perconti, qualificatasi prima nel girone A, e Savio, arrivata quarta nel girone B.

Entrambe le squadre possono contare su un attacco davvero portentoso, da una parte abbiamo la Vigor con il suo Capparella arrivato a quota 24 gol in questa stagione, il Savio invece ha una coppia formidabile composta da Tarquini e Gentilucci, che insieme hanno totalizzato la bellezza di 34 reti.

Formazioni

Vigor Perconti
Corriere, Merola, Fofana, Staffa, Fiorini, Scaccia, Capparella, Sablone, Costantini, Compagnucci (C), Grimaldi
Ris: Iurgens M, Iurgens F, Nardoni, Zarola, Orlandi, Flavoni, Mascolo, Labozetta, Kone
All: Persia

Savio
Pirrone, Marinangeli, Franzini, Di Martino, Casali, Paolantoni (C), Tarquini, Panariello, Gentilucci, Antonazzi, Maligno
Ris: Gattai, Macrillante, Muscolo, Serafini, Ciapponi, Pompei, Di Filippo, Ciccanti, Corvino
All: Di Stefano

vigor perconti savio

La partita parte bloccata, le squadre all’inizio si sono studiate parecchio e ci è voluto un po’ prima che i giocatori si sciogliessero in campo.

20′ – Gol del Savio! La partita si sblocca, cross dalla destra che finisce al centro dell’area di rigore, la palla arriva ad Antonazzi che controlla e con un destro morbido batte l’incolpevole Corriere.

21′ – La Vigor non ci sta e cerca subito la reazione, una serie di rimpalli favoriscono Sablone che al volo sfiora un gran gol.

25′ – Tarquini cerca il gol su punizione ma trova la pronta risposta di Corriere, raddoppio del Savio solamente sfiorato.

26′ – Grande occasione per la Vigor, un passaggio di Fofana libera Capparella che dal limite cerca la conclusione a giro sul secondo palo. Palla di poco fuori con Pirrone battuto.

28′ – Partita ricca di emozioni adesso e ancora gol sfiorato dal Savio. Calcio di punizione affidato ad Antonazzi che per poco non trova la porta.

35′ – Palo della Vigor Perconti! Sugli sviluppi di un calcio di punizione, Pirrone accenna l’uscita ma si perde il pallone, si crea una mischia ed il Savio si salva solo grazie al legno.

41′ – Occasione incredibile per il Savio, contropiede perfetto della squadra di Di Stefano. Scambio sulla fascia destra, cross rasoterra che trova Gentilucci. Gran controllo in corsa e conclusione di poco fuori.

43′ – Gol della VIgor Perconti! In area di rigore viene steso Fofana e l’arbitro concede la massima punizione. Dagli undici metri si presenta Scaccia che di sinistro spiazza Pirrone. 1-1 e tutto da rifare.

Fine primo tempo 1-1 

49′ – La Vigor Perconti parte subito forte, conclusione dal limite di Sablone e palla di poco fuori.

50′ – Azione bellissima del Savio dopo una palla recuperata a centrocampo. Una serie di scambi tra i giocatori liberano Marinangeli in area di rigore che sfortunatamente non conclude nel migliore dei modi. Punteggio che resta invariato.

52′ – Botta e risposta tra le due squadre. La Vigor ha una punizione pericolosa, alla battuta si presenta Compagnucci che manda il pallone di poco alto.

65′ – La Vigor Perconti continua a spingere. Cross che sfila in mezzo a tutta l’area di rigore del Savio, in rimorchio arriva Mascolo che da ottima posizione non trova il pallone.

67′ – La Vigor Perconti prova a passare in vantaggio a tutti i costi ma non ci riesce. Rimessa laterale battuta nel cuore dell’area di rigore, la palla finisce nell’area piccola con Capparella che manca l’appuntamento con il gol.

72′ – Gol della Vigor Perconti! Sugli sviluppi di un calcio d’angolo la palla finisce sui piedi di Kone, doppio dribbling e sinistro all’angolino. 2-1 per i padroni di casa!

75′ – Doppia occasione del Savio che prova subito a rialzare la testa. Prima Gentilucci dal limite impegna Corriere, sulla ribattuta si butta Antonazzi ma trova nuovamente una gran risposta di Corriere che blinda la porta.

89′ – Partita che perde un po’ di ritmo in questa fase finale, le squadre sono stanche e si avverte la tensione in campo tra i giocatori, la Vigor però spreca una grande occasione in contropiede per chiuderla. Capparella mandato in uno contro uno salta Pirrone che è costretto ad uscire fuori dalla sua area di rigore, l’attaccante della Vigor Perconti spreca clamorosamente a porta vuota.

91′ – Il Savio ci prova fino alla fine, bellissima conclusione di Gentilucci che trova la gran risposta di Corriere.

95′ – Rosso per il Savio! Panariello cerca in tutti i modi di bloccare sul nascere il contropiede della Vigor innescato dallo scatto di Kone. il numero 8 del Savio non ci pensa due volte a fermare il suo avversario con un contrasto giudicato troppo duro dal direttore di gara. Savio in 10 per questi ultimi secondi.

Finisce qui! Risultato finale 2-1

Al termine di una partita davvero spettacolare la spuntano i padroni di casa della Vigor Perconti. Il Savio però esce a testa alta, consapevole di aver fatto una grande prova contro un avversario di pari livello.

Per recuperare la partita, andate sulla nostra piattaforma accedendo al seguente link.